<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4wardPRO Blog

Microsoft Threat Protection: la nuova specializzazione di 4wardPRO

By 4wardPRO 17 febbraio, 2021

4wardPRO, società nata dalla sinergia delle esperienze e delle competenze di 4ward e PROGEL, entrambe esponenti di spicco nel settore della resilienza dei sistemi e della trasformazione digitale, ha recentemente ottenuto la specializzazione avanzata Microsoft Threat Protection, conferita ai partners che dimostrano di possedere una profonda conoscenza, una diffusa esperienza e un comprovato successo nello sviluppo di soluzioni basate su Microsoft Cloud App Security o Azure Sentinel.

Tale nuovo traguardo rappresenta la conferma delle competenze acquisite dai professionisti di 4wardPRO e il successo raggiunto nell’elaborazione di soluzioni innovative che si adattino alle necessità e alle richieste dei propri clienti, al fine di costruire un ambiente lavorativo sicuro ed efficiente.

 

La Microsoft Threat Protection Advanced Specialization, una garanzia

La specializzazione avanzata Microsoft Threat Protection costituisce un’ulteriore garanzia della sicurezza e della qualità dei prodotti e dei servizi forniti da 4wardPRO, specialmente alla luce della continua evoluzione delle minacce informatiche, che richiede alle aziende non solo di implementare i propri sistemi di sicurezza, ma anche di dotarsi di strumenti che consentano di rilevarle tempestivamente e di reagire con efficacia e tempestività, evitando blocchi di sistema o violazioni di dati aziendali particolarmente critiche.

 

Microsoft Threat Protection e le Advanced Specializations di Microsoft: come funzionano le certificazioni

Per ottenere una specializzazione avanzata è necessario dimostrare il possesso di numerosi prerequisiti tecnici, fra cui:

  • uno status “Gold” in una competenza correlata alla specializzazione oggetto di disamina;
  • il raggiungimento di determinate soglie di performance;
  • un numero minimo di tecnici e professionisti dotati, a loro volta, di specifiche certificazioni o che abbiano superato determinati esami specialistici;
  • ulteriori requisiti aggiuntivi che comprovino l’esperienza e la competenza tecnica della società, come riscontri positivi verificabili da parte dei clienti, public case studies, ecc.

Tutti i requisiti sono oggetto di costante verifica sia da parte di Microsoft sia da parte dei venditori di terze parti tramite procedure automatizzate o manuali.

In presenza di mutamenti tecnologici o di nuove necessità del mercato, inoltre, i requisiti richiesti da Microsoft possono mutare, al fine di innalzare gli standard qualitativi dei servizi offerti dai propri partner. Ciò si rende necessario, in particolar modo, alla luce del continuo aumento, sia per complessità sia per sofisticatezza, delle minacce informatiche attuate nei confronti delle aziende, che vanno a impattare fortemente sugli asset fondamentali delle stesse.

Per tale ragione, diventa sempre più importante affidarsi a società come 4wardPRO, che dimostrino il possesso non solo di elevate e comprovate competenze, ma anche della giusta propensione all’adattamento, che consente di rispondere efficacemente e tempestivamente a ogni minaccia, oltre che di prevedere e prevenire le possibili situazioni di rischio.