<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4wardPRO Blog

Meeting and Meeting Rooms for Microsoft Teams Advanced Specialization

By 4wardPRO 22 aprile, 2021

Il prolungarsi della pandemia da Covid-19 ha costretto le imprese ad adattare la propria struttura organizzativa e produttiva, al fine di permettere ai propri dipendenti di svolgere le mansioni loro attribuite in sicurezza e in modo efficiente, pur restando nei confini delle proprie abitazioni private.

4wardPRO, società nata dalla fusione delle aziende 4ward e PROGEL, entrambe leader nel settore della trasformazione digitale e della system resiliency, si è posta al fianco delle imprese nel complesso processo di transizione verso l’home working, mettendo a disposizione dei propri clienti l’esperienza maturata negli anni.

A conferma dell’efficacia delle soluzioni elaborate da 4wardPRO e della loro adattabilità alle differenti necessità dei propri clienti, Microsoft ha conferito alla società la Meeting and Meeting Rooms for Microsoft Teams Advanced Specialization, prestigioso riconoscimento che comprova l’estrema versatilità e competenza dei professionisti di 4wardPRO.

 

La Meetings and Meeting Rooms for Microsoft Teams Advanced Specialization

La “Meetings and Meeting Rooms for Microsoft Teams Advanced Specialization” viene conferita da Microsoft esclusivamente ai partner che dimostrino il possesso di una serie di requisiti tecnici e di performance.

  • possedere una Gold Cloud Productivity Competency;
  • ottenere una crescita minima di 5.000 utilizzi attivi mensili di Microsoft Teams in un periodo di 12 mesi;
  • avere nel proprio team operativo almeno quattro professionisti che abbiano ottenuto le certificazioniMicrosoft 365 Certified: Teams Administrator Associate” e “Teams Meetings and Meeting Rooms Technical Assessment”, a riprova delle capacità di pianificare, sviluppare e gestire le varie funzioni di Teams: chat, applicazioni, canali, conferenze video e audio, eventi live e chiamate;
  • avere ottenuto tre referenze positive da parte dei propri clienti che attestino la capacità di progettare, di sviluppare e gestire dei servizi di conferenza e soluzioni basate su Microsoft Teams.

“The new normal”: l’importanza di Microsoft Teams nell’operatività giornaliera

Come anticipato nelle premesse, il progresso della tecnologia collaborativa e l’ascesa del lavoro a distanza derivante dall’adozione delle misure di contenimento del contagio da Covid-19 hanno impattato fortemente sul modo di interagire fra colleghi all’interno delle imprese, a prescindere dalle loro dimensioni.

In tale contesto, Microsoft Teams ha rappresentato per moltissime realtà imprenditoriali uno strumento fondamentale per preservare un livello elevato di coinvolgimento e collaborazione fra i dipendenti, che potesse essere quanto più simile agli incontri dal vivo, consentendo, allo stesso tempo, di farne un utilizzo anche “versatile”, ovvero da smartphone o da tablet, per coloro che si trovavano nell’impossibilità, anche solo temporanea, di disporre di un computer personale.

La preferenza accordata dagli imprenditori nei confronti di Microsoft Teams è comprovata anche dal report elaborato dalla stessa Microsoft sui dati statistici di marzo 2020, nei quali si riscontrano:

  • Un incremento dei minuti spesi in riunioni organizzate su Microsoft Teams, già alla data del 31 marzo 2020, del 200% rispetto al risultato rilevato solo due settimane prima (2,7 miliardi di minuti, rispetto ai precedenti 900 milioni);

Figura 1 - Remote work trend report: meetings

  • Una percentuale di utilizzo delle videochiamate di Microsoft Teams del doppio superiore, alla stessa data del 31 marzo 2020, rispetto a quanto rilevato alla data del 2 marzo dello stesso anno;

Figura 2 - Remote work trend report: meetings

  • Una crescita del numero di videochiamate totali su Teams di oltre il 1.000%.

Dati, questi, che risultano oggi ancora in aumento, alla luce del prolungarsi della pandemia e della scelta, da parte di alcune imprese, di conservare una struttura organizzativaagile”.

La transizione semplificata verso sistemi di videoconferenza online come Teams ha, dunque, permesso di salvaguardare al meglio l’operatività e la routine di lavoro giornaliera, andando a costituire un vero e proprio valore aggiunto per tutte le imprese che vi hanno fatto ricorso.

White Paper - Corporate Resiliency. Come integrare la resilienza nel DNA dell’impresa e renderla future-ready