<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4ward Blog

Lavoro agile con Sharepoint tra condivisione dei contenuti e mobilità

By 4ward 25 settembre, 2018

Nell’economia globale e digitalizzata, la team collaboration diventa un propulsore di innovazione per qualsiasi impresa: la piattaforma Sharepoint di Microsoft, grazie alle funzionalità di condivisione contenuti e mobility, facilita il lavoro agile e lo scambio di informazioni tra gruppi distribuiti, a vantaggio della produttività individuale e aziendale.

Se è vero che l’incontro di prospettive e conoscenze diverse permette la messa a punto di nuovi prodotti, servizi e strategie, la capacità di definire un’interazione dinamica ed efficace è altrettanto fondamentale per la buona riuscita dei progetti di business: ecco allora che la scelta degli strumenti tecnologici abilitanti diventa un fattore critico di successo.

Sfruttando la intranet aziendale, la piattaforma Sharepoint offre una soluzione completa per facilitare la team collaboration, che include un sistema di content management centralizzato e uno spazio online sicuro, accessibile in mobilità (sempre, ovunque e da qualsiasi dispositivo), in cui è possibile archiviare, modificare e condividere informazioni.

Ma quali sono le caratteristiche fondamentali di Sharepoint che permettono di introdurre le dinamiche agili nei flussi di lavoro? Chiariamo subito che oggi, nella moderna digital enterprise, il business deve inseguire ritmi di innovazione sempre più serrati: la messa a punto di qualsiasi prodotto o servizio è soggetta a ripetute modifiche e cambi di rotta, quindi le aziende devono essere pronte ad aggiustare il tiro rapidamente. La comunicazione e la collaboration sono indispensabili in questo contesto dinamico e nell’ottica di un miglioramento continuo.


Contenuti giusti al momento giusto

Le imprese oggi sono organismi complessi, fatti di risorse globalmente distribuite e competenze eterogenee: questo nuovo assetto racchiude un enorme valore potenziale a patto che il vastissimo sapere aziendale venga opportunamente condiviso. Tramite le apposite funzioni di ricerca, Sharepoint permette di reperire qualsiasi dato, dalle informazioni tecniche alle competenze dei singoli, tramite un semplice click, accelerando e affinando il decision making.

 

Engagement dell'azienda

Sharepoint, inoltre, attraverso app e siti di comunicazione interna, permette di tenere costantemente aggiornati i dipendenti sulle novità aziendali e dei singoli team, aumentando i livelli di engagement del personale e supportando le strategie di team building.


Collaborazione in team

Un’altra delle funzionalità distintive della soluzione Microsoft è la possibilità di creare creare spazi collaborativi in totale autonomia dall’IT, decidendo a quali colleghi dare l’accesso. 

New call-to-action

Comunicazione a 360 gradi

Sharepoint permette non soltanto di condividere documenti e informazioni tra i membri di un team, di un dipartimento o dell’azienda, ma anche di attivare chat e video conferenze Skype, creare, assegnare e monitorare tasks, condividere e comparare i calendari per fissare meeting e appuntamenti comuni. Tutto questo da un unico punto centralizzato, che semplifica i flussi di comunicazione abilitando le dinamiche agili.

 

Editing Simultaneo

Utilizzando lo stesso protocollo di Microsoft OneDrive, Sharepoint permette la sincronizzazione dei documenti durante l’editing, cosicché ogni modifica venga istantaneamente e continuamente salvata in cloud. Dalla nuvola, gli updates vengono propagati a tutti i dispositivi e le workstation connesse alla rete, mantenendo ogni componente del gruppo costantemente aggiornato e permettendo una collaboration simultanea.

 

Assegnazione e monitoraggio task

Nella maggioranza dei casi, i team collaborativi nascono attorno a precisi obiettivi, per esempio lo sviluppo di nuovi prodotti o la definizione di metodologie di lavoro alternative. Sharepoint permette la definizione, l’assegnazione, la prioritizzazione e il monitoraggio delle attività, fornendo un aggiornamento costante sull’avanzamento del progetto e garantendo un flusso di lavoro agile, rapido, efficace e sotto controllo.

In conclusione, se la team collaboration e le metodologie di lavoro agile non sono una novità nelle strategie aziendali, strumenti come Sharepoint permettono di trasformare questi desiderata nell’operatività di tutti i giorni, garantendo a qualsiasi utente di business un facile accesso al sapere collettivo, in mobilità e sicurezza.

Smart Working: tutti i vantaggi per aziende e territorio