<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4ward Blog

4ward: scopri le tecnologie abilitanti per l'industria 4.0

By 4ward 22 ottobre, 2019

L’industria 4.0 si sta rivelando il modello organizzativo e tecnologico vincente per qualsiasi produttore si trovi oggi a competere all'interno dell’economia globale e fortemente digitalizzata. 4ward offre una serie di soluzioni e tecnologie abilitanti, che aiutano le imprese del settore manifatturiero a sviluppare le strategie di “smartificazione” degli impianti.

shutterstock_1398425048

Tecnologie abilitanti: l’Internet Of Things al cuore della fabbrica intelligente

I progressi dell’Internet of Things stanno popolando le fabbriche di sensori intelligenti che collezionano dati relativi a macchinari e processi, inviandoli a piattaforme analitiche in house o in cloud. Qui le informazioni raccolte sul campo, incrociate con altri Big Data provenienti da più fonti (ad esempio, le soluzioni di Enterprise Resource Planning, i Manufacturing Execution Systems, i portali di e-commerce, i social networks), vengono processate rilasciando evidenze utili ai processi decisionali e produttivi. Si migliorano così l’efficienza e la continuità operativa, si evitano guasti e fermi macchina (gli analytics possono rivelare eventuali malfunzionamenti per un pronto intervento), si procede all'innovazione delle procedure e dei prodotti.

Cogliere i benefici dell’IoT implica tuttavia una solida roadmap di progettazione alla base: non basta l’implementazione di tecnologie abilitanti, ma diventa necessaria a monte un’oculata revisione dei processi produttivi e dei sistemi di data management.

La realizzazione dell’infrastruttura tecnologica (dall'installazione del sensore al potenziamento delle reti fino ai software di gestione e analisi delle informazioni) è soltanto la punta dell’iceberg di una corretta strategia di Smart Manufacturing.

 

4ward partner per i progetti di Smart Manufacturing

4ward mette a disposizione delle imprese le competenze metodologiche e tecnologiche maturate direttamente sul campo, grazie ai numerosi casi di successo sviluppati in ambito Industry 4.0. La mission è arrivare a costruire insieme al cliente l’ecosistema IoT ottimale, disegnato su misura in base alle peculiarità dell’organizzazione, affinché i dati di fabbrica possano essere valorizzati e adeguatamente capitalizzati.

I progetti di Digital Transformation sviluppati da 4ward in ambito industriale si pongono infatti diversi obiettivi di ottimizzazione dei processi, riduzione dei costi e miglioramento delle performance.

 

Efficienza energetica e manutenzione predittiva

Un traguardo importante è rappresentato innanzitutto dal miglioramento dell’efficienza energetica: i sensori IoT distribuiti all’interno della fabbrica permettono il monitoraggio costante dei consumi con aggiornamenti in tempo reale, mentre gli analytics rivelano picchi e inefficienze suggerendo le strategie per una migliore ridistribuzione dei carichi, nonché innescando automaticamente eventuali interventi correttivi.

La manutenzione predittiva è un’altra tra le funzionalità più significative permesse dall’IoT. I sensori rilevano parametri di stato e di esercizio dalle macchine e dai componenti. Inviati ai sistemi analitici e opportunamente processati, i dati permettono di rilevare eventuali anomalie e malfunzionamenti, offrendo un quadro aggiornato sulle condizioni dei macchinari. Il team manutentivo può quindi intervenire tempestivamente prima che si verifichino guasti e fermi, ma comunque solo in caso di effettiva necessità. Si evitano così riparazioni o sostituzioni preventive, pianificate a monte e spesso inutili, scongiurando inoltre il rischio di interventi d’emergenza con relativo lievitare dei costi.

 

L’intelligenza lungo tutta la supply chain

La consulenza e le soluzioni di 4ward permettono inoltre di estendere i benefici dell’Internet Of Things lungo tutta la catena del valore: materiali e prodotti vengono continuamente tracciati, mentre i sistemi gestionali dei diversi attori vengono integrati per fornire una visibilità su tutti i processi della filiera. Si arriva quindi a potere pianificare puntualmente le attività della supply chain, innescando modelli di produzione efficienti come il just-in-time e prendendo decisioni in tempo reale basate su dati aggiornati.

Grazie alle tecnologie abilitanti lo Smart Manufacturing e al know-how di 4ward sui temi dell’Industria 4.0 le aziende manifatturiere possono razionalizzare tutti i processi di fabbrica (dalla produzione all’intralogistica alla delivery finale), ottenendo in definitiva un maggiore controllo sulle attività e gli asset, il taglio dei costi e delle inefficienze, minore tasso di errore grazie ai meccanismi di automazione e alle decisioni consapevoli, una migliore qualità dell’offerta.

New call-to-action