<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=3116372081939734&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Più del 90% degli attacchi informatici si basa su mail o altri sistemi di Phishing e Social Engineering: sulla base di questi dati, circa 1 mail su 3 è pericolosa. 

Ciò significa che i veri obiettivi del Cybercrime sono i VAP, Very Attacked Person, spesso figure più operative che rappresentanti del top mangement aziendale. 

In questo video Matteo Querzè, Change Management & Learning Director di 4wardPRO – vincitrice per due anni consecutivi del Microsoft Security & Cloud Protection Gold Award – ci spiega perché l’unica forma di contrattacco vincente a questo pericoloso trend è un Piano di Formazione in Cybersecurity Awareness 

Approfondirai inoltre come si struttura e che cosa deve includere, tra cui: 

  • la simulazione del rischio per capire le conseguenze concrete di un Cyberattacco; 
  • le simulazioni di campagne email di phishing per abituarsi a riconoscere i tentativi di furto e frode; 
  • la gestione delle Strong Password, la Multi-factor Authentication, le regole e le policy su Privacy e GDPR. 

Aggiornati insieme agli esperti e proteggiti con le strategie giuste: guarda il video >>>