<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4ward Blog

IoT, AI e Cloud: come 4ward abilita l'impresa 4.0

By 4ward 08 aprile, 2020

In Italia si parla di Impresa 4.0 da un paio d’anni, da quando cioè il Piano Impresa 4.0 ha preso il posto dell’analogo Piano Industria 4.0 presentato nella Legge di Stabilità del 2017. Con Impresa 4.0, si fa riferimento a un processo industriale fortemente digitalizzato, basato su macchinari connessi, tecnologie avanzate e il ruolo dominante dei dati.  

Pur ricordando che la trasformazione digitale non è pura tecnologia, il suo ruolo abilitante non è mai stato messo in discussione ed è dunque fondamentale, per gli imprenditori che intendono raggiungere un nuovo livello di produttività ed efficienza, affidarsi non solo a chi conosce ed è in grado di implementare le tecnologie più avanzate, ma soprattutto chi è poi in grado di massimizzarne la resa e di governare l’intero sistema. 4ward, con le sue soluzioni dedicate allo smart manufacturingpuò ricoprire precisamente questo ruolo. 

impresa 4.0 iot ai cloud

 

Impresa 4.0: il ruolo centrale dell’IoT 

Impresa 4.0 è di fatto un grande serbatoio di datinon potrebbe esistere alcun paradigma 4.0 senza che questi siano totalmente al centro dell’attenzione. Il complesso di sensori, attuatori e gateway industriali, che va sotto il nome di piattaforme IoT, è quindi il punto di partenza, poiché senza di esso mancherebbero proprio le fasi di acquisizione e trasmissione dei dati che andranno trasformati in informazioni.  

Ogni azienda del manifatturiero può generare un immenso volume di dati da mettere al servizio del proprio business, ma sono ancora poche quelle che lo stanno davvero facendo. L’attività di 4ward consiste, grazie a soluzioni su misura, proprio nel realizzare un ecosistema per la raccolta e la capitalizzazione dei dati, ovviamente fondato sull’Industrial Internet of Things e i suoi smart objects. Tra i benefici previsti vi sono la nota manutenzione predittiva, che rappresenta senza dubbio il primo grande obiettivo del manifatturiero 4.0, ma anche il miglioramento della qualità del prodotto, una maggiore efficienza, un ambiente di lavoro più sicuro e anche l’ottimizzazione della supply chain 

Tra le soluzioni disponibili, 4ward propone gli IoT Intelligent Tracking Tags, sensori che formano un vero e proprio sistema IoT per controllo e interazione: i tag acquisiscono informazioni e le forniscono al sistema che, grazie a componenti attivi, può porre in essere azioni dirette come attivare o disattivare i macchinari. Il sistema risulta quindi particolarmente utile ed efficace proprio per la predictive maintenance, per il controllo real-time della produzione e per la previsione di produttività degli impianti. 

 

Impresa 4.0il ruolo di cloud e AI 

Strettamente connessi al mondo di Impresa 4.0 sono il cloud e quel macrocosmo di tecnologie che va sotto l’espressione intelligenza artificiale (AI)All’interno di un manifatturiero data-driven, il loro ruolo è assolutamente centrale.  

Il cloud, con una flessibilità e una scalabilità pressoché infinite, è la soluzione ideale per sviluppare applicazioni che, sfruttando tecnologie di intelligenza artificiale sempre più sofisticate, riescano a trasformare dati in valore tangibile, favoriscano l’automazione e permettano ai manager dell’azienda di prendere decisioni di rilevanza critica 

D’altronde, una delle grandi sfide di Impresa 4.0 consiste non solo nell’attivare infinite fonti di dati, ma di scegliere quelli giusti e impiegarli nel migliore dei modi. 4wardda sempre è impegnata nel settore della cloud transformation, può realizzare soluzioni end-to-end specifiche per le esigenze di diverse industry.  

Le soluzioni vanno dalla raccolta dei dati al processing, fino alla creazione di specifici modelli di analisi sulla base delle necessità del cliente e degli use case già previsti. In questo modo, 4ward accompagna le aziende nel processo di trasformazione verso i paradigmi industriali 4.0, potendo contare su una visione olistica, che va oltre la singola tecnologia e, al suo posto, mette come priorità il risultato finale.

New call-to-action