Blog

Come scegliere un sistema di web conferencing

Scegliere un sistema di web conferencing per la propria impresa significa compiere un passo importante nel mondo della digital transformation e puntare su una soluzione innovativa per una produttività migliore e più smart.

I programmi e le soluzioni informatiche non mancano certo... Tuttavia, non tutte le proposte sul mercato si equivalgono in termini di efficienza, usabilità e funzioni. Non si tratta sempre di differenze minime, anzi.

Come scegliere un sistema di web conferencing.png

 

La rivoluzione di Skype nel mondo del VoIP

Sono passati 15 anni da quando Skype ha rivoluzionato per sempre il nostro modo di comunicare con un programma in grado di abbinare il sistema voce tramite internet (VoIP) ad un network peer to peer. Un boom che ovviamente non poteva passare inosservato e che, qualche anno dopo, ha spinto un colosso come Microsoft ad acquistare Skype per ben 8,5 miliardi di dollari.

Da allora, start-up e brand prestigiosi hanno realizzato soluzioni simili, ma nessuna di queste ha raggiunto lo stesso straordinario successo

 

Come scegliere un sistema di web conferencing: 4 consigli utili

Tante soluzioni diverse in commercio, dicevamo. Per questo motivo, nella scelta del migliore sistema di web conferencing per un'azienda è bene prendere in considerazione alcuni fattori fondamentali.

 

  1. Compatibilità. Programmi come Skype for Business sono, ovviamente, perfettamente compatibili con tutti i sistemi operativi più diffusi, mentre altre soluzioni potrebbero presentare conflitti o altri problemi, a seconda dell'ambiente di lavoro. Specie se bisogna collegare in una conferenza online persone con sistemi e applicazioni molto diversi tra loro, quello della compatibilità è un aspetto da non sottovalutare. Non solo per quanto concerne i software, ma anche per quanto riguarda le reti telefoniche private aziendali e i sistemi PBX (Private Branch Exchange) in uso.

 

  1. Scegli un sistema user friendly. Vuoi ridurre al minimo il tempo necessario per imparare ad usare il nuovo sistema? Ovviamente devi puntare su una proposta che sia intuitiva e user friendly. Come diceva Henry Ford: c'è vero progresso soltanto quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.

 

  1. Privacy. Inutile dire che nel corso di un incontro in videoconferenza web, i partecipanti scambiano tra loro documenti estremamente importanti, segreti aziendali e progetti ancora in fase di sviluppo, per questo, scegliere un sistema in grado di garantire al massimo la privacy dei partecipanti attraverso protocolli di sicurezza è essenziale. Meglio evitare dunque programmi che provengono da aziende e sviluppatori sconosciuti e facilmente “attaccabili”.

 

  1. Non solo software. Acquistare un sistema di web conferencing non vuol dire comprare un software e basta, servono accessori e device necessari per il suo utilizzo: dalle cuffie ai telefoni con IP. Se si può, meglio optare per una soluzione all inclusive.

 

Questi sono solo alcuni consigli utili, ma senz'altro tra i più importanti per evitare che un'azienda scelga una soluzione di web conferencing non adeguata alle proprie necessità. 

 

Contattaci 4ward

 

Condividi questo articolo su: