<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1925163537722152&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4ward Blog

I 5 vantaggi di un Data Disaster Recovery as a Service

By 4ward 01 marzo, 2019

I dati, sono diventati il vero tesoro delle aziende, per questo motivo vanno preservati e protetti dalla perdita, a prescindere da quale ne sia la causa.A venirci in aiuto è proprio la tecnologia grazie a soluzioni di Data Disaster Recovery as a Service, che stanno rapidamente sostituendo le soluzioni tradizionali, anche per le aziende medio piccole. Il Data Disaster Recovery as a Service (DDRaaS) infatti sta crescendo a ritmi vertiginosi, con un giro d’affari che passerà dai 2,19 miliardi di dollari del 2017 a 12,54 miliardi nel 2022 (forecast MarketsandMarkets) in particolare per l’automazione e la maggiore flessibilità offerta da questi servizi Cloud e alla sempre più diffusa necessità di Business Continuity, anche tra le PMI.

Ma di cosa si tratta? Il Data Disaster Recovery as a Service consiste nell’attivazione di un’ulteriore istanza di backup che invece di essere locale, sulla NAS, è fatta su Blob Storage Azure.
Questo permette di usufruire di una soluzione conveniente di conservazione dei dati a lungo e breve termine e di ripristinare file e cartelle in locale qualora la NAS subisca una perdita di dati, per un qualsiasi motivo.
Inoltre, a seconda del livello di servizio scelto, il backup su Blob Storage Azure può a sua volta essere ridondato a livello di singolo Datacenter, di Zona e di Region Azure per essere protetti da qualsiasi evento che metta in pericolo il dato salvato.

Data DIsaster Recovery

Ma quali sono quindi i principali vantaggi di un sistema di Data Disaster Recovery as a Service?

1. SUPPORTO ALLO STAFF IT INTERNO
Attivando un servizio di Data Disaster Recovery as a Service molte delle complessità della strategia di backup sono demandate al fornitore del servizio Cloud, sgravando il personale IT da queste attività di routine e permettendogli di focalizzarsi su attività di valore per il business. Inoltre si tratta di una soluzione completamente personalizzabile che ti permette di scegliere la frequenza di replica e di stabilire i tempi di ripristino più adatti per la tua impresa.

2. PAY AS-YOU-GROW
Il servizio ha costi chiari e ben definiti, con un canone mensile per i soli servizi utilizzati: in questo modo si eliminano tutti i nascosti presenti in un approccio tradizionale e non è necessario, ove già presente in azienda una infrastruttura Qnap o Synology, prevedere alcun investimento iniziale di infrastruttura. Inoltre i costi di gestione e di assistenza tecnica sono in carico al fornitore del servizio, con un rilevante risparmio economico per l’azienda.

3. TEMPI RIDOTTI DI DISASTER RECOVERY
I servizi di Data Disaster Recovery as a Service permettono di ridurre notevolmente i tempi per il ripristino dei dati aziendali, con relativa riduzione del disservizio e della mancata revenue associata ad esso. In particolare vengono preservati i processi critici che devono essere costantemente attivi, in quanto vitali per la continuità del business, e vengono minimizzate le possibili interruzioni di servizio, per consentire un rapido ritorno alla completa operatività.
Ciò soprattutto grazie ad un piano dettagliato di Data Disaster Recovery, con azioni pianificate per rispondere alle varie emergenze, con lo scopo di avere un rapido ritorno all’operatività, controllato in ogni sua fase e con un controllo costante da parte dei nostri tecnici.

4. SALVAGUARDIA DELLA BRAND REPUTATION
Inoltre un sistema di backup e disaster recovery efficiente permette di salvaguardare la reputazione e la solidità dell’azienda. Infatti i disservizi causati da incidenti inaspettati minacciano gravemente la reputazione delle aziende. Un ripristino dei dati core in tempi brevi evita di compromettere la solidità del business e di causare danni irreversibili all’immagine aziendale verso i propri clienti (sia nel B2B sia nel B2C).

5. SICUREZZA E COMPLIANCE ALLE NORMATIVE
Con l’entrata in vigore della GDPR, diventa fondamentale trattare i dati di cui l’azienda è in possesso nel modo migliore per evitarne la perdita. Infatti nella normativa è specificato chiaramente che “si debbano adottare idonee misure per garantire il ripristino dell’accesso ai dati in caso di danneggiamento degli stessi o degli strumenti elettronici, in tempi certi compatibili con i diritti degli interessati e non superiori a sette giorni”.
La soluzione di DDRaaS permette quindi di essere compliant con quanto richiesto e di proteggere al meglio i dati di cui l’azienda è in possesso e di ripristinarli in modo semplice e veloce nel momento in cui ciò si renda necessario.


scopri il DDraaS